Un vero e proprio boom senza precedenti per FIFA 13: già una crescita del 29% rispetto alla demo di FIFA 12

Messi contro il Real Madrid in FIFA 13

FIFA 13 sta arrivando. A meno di una settimana ormai dal lancio, previsto in Italia il prossimo 28 settembre, è un’attesa spadmodica quella che accompagna la prevista uscita del nuovo gioiello di casa EA Sports.

Ancora prima di arrivare sugli scaffali il titolo di EA Sports, il videogioco più venduto in Italia lo scorso anno (fonte: GfK AESVI), ha fatto registrare numeri stratosferici: in pochi giorni la demo per PlayStation3, Xbox360 e PC è stata scaricata da 1,99 milioni di persone di 73 diversi Paesi del mondo. Un vero e proprio boom, con una crescita del 29% rispetto alla demo di Fifa 12.

Per quanto riguarda i pre-order, la crescita è ancora più marcata: a due settimane dal lancio, il mercato Europeo ha registrato un +37% e il Nord America addirittura un +62% rispetto alla precedente edizione di Fifa, che è stata il titolo più venduto della storia per il produttore canadese.

Il videogioco nell’ultima versione presenta cinque innovazioni: intelligenza artificiale, dribbling, controllo di palla e gioco fisico, oltre a molte coinvolgenti funzionalità online e servizi live. Fifa 13 sarà disponibile nei negozi italiani dal 28 settembre, per PlayStation3 e con supporto PlayStation Move, Xbox 360 e Kinect, Wii, PC, PlayStation2, Nintendo 3DS, PSP, iPhone, iPad, iPod touch e altre piattaforme mobile.

EA Sports ha sviluppato, inoltre, una nuova funzionalità per FIFA 13 chiamata EA SPORTS Football Club Match Day, che permetterà la più profonda e significativa interazione mai vista tra un videogioco e il vero mondo dello sport. FIFA 13 e la stagione calcistica dei campionati principali saranno integralmente connessi. EA Sports Football Club Match Day porterà in FIFA 13 notizie prese dal mondo reale e commenti e gameplay rifletteranno situazioni come infortuni, squalifiche, forma della squadra e gossip.

Il sistema di trasferimenti nella modalità carriera di Fifa 13 è stato completamente cambiato, sarà possibile eseguire operazioni più complicate come prestiti con diritto di riscatto, scambi e giocatori da dare in contropartita e da acquistare in comproprietà. Quando la CPU farà un’offerta per un calciatore si potrà trattare sul prezzo. La CPU potrà quindi decidere se accettare, rifiutare o fare una contro offerta. Prima di fare un’offerta definitiva si può chiedere al club se il giocatore è in vendita e quanto costa. Quando si imposta una trattativa si ha la possibilità di dare un ruolo al giocatore scelto (top player), per convincerlo ad accettare l’offerta. Durante le negoziazioni ci sarà il consiglio del Direttore Sportivo.

Man mano che la vostra reputazione di Manager cresce vi sarà data la possibilità di allenare una squadra nazionale, senza dover abbandonare la guida della vostra squadra di club; Le performance e la reputazione guadagnata nel club influenzeranno le chiamate da parte delle nazionali più importanti. Più si ottengono risultati più sarà facile essere chiamato da nazionali più forti; La chiamata per la guida di una nazionale importante sarà influenzata dall’importanza della squadra allenata e dal campionato che si disputa; Prima di ricevere un’ offerta da una nazionale interessata circoleranno notizie sulla stampa sportiva per mesi; Una volta avuto l’incarico di Manager nazionale, bisognerà rispettare determinate scadenze per le convocazioni, sia per quanto riguarda le gare ufficiali sia per le amichevoli (Una settimana per le amichevoli e un mese per le varie competizioni);

Il giocatore può essere chiamato alla guida di una nazionale anche durante le qualificazioni; Nel caso si venga chiamati alla guida di una nazionale sarà aggiunto un menu extra dedicato. Durante la partita si avrà la possibilità di ricevere aggiornamenti audio riguardanti altre partite di campionato (cartellini, calci di rigore, goal ecc.); Si avrà la possibilità, prima dell’inizio della partita, di poter scegliere che tipo di aggiornamenti ricevere e di quali partite.

© Riproduzione Riservata

Commenti