A una settimana dall’uscita in Italia del gioco di EA Sports, è ormai febbre altissima tra gli appassionati

FIFA 13

FIFA 13 sta arrivando. A una settimana ormai dall’uscita in Italia del gioco di calcio più famoso al mondo, prosegue il countdown degli appassionati, a suon di partite sulla Demo e commenti su Internet. Ormai ci siamo, manca poco e poi si potrà finalmente entrare in campo con il nuovo capolavoro di EA Sports.

Non mancherà, in particolare, il sistema di trasferimenti nella modalità carriera di Fifa 13, che è stato completamente cambiato: sarà possibile eseguire operazioni più complicate come prestiti con diritto di riscatto, scambi e giocatori da dare in contropartita e da acquistare in comproprietà.

Quando la CPU farà un’offerta per un calciatore si potrà trattare sul prezzo. La CPU potrà quindi decidere se accettare, rifiutare o fare una contro offerta. Prima di fare un’offerta definitiva si può chiedere al club se il giocatore è in vendita e quanto costa. Quando si imposta una trattativa si ha la possibilità di dare un ruolo al giocatore scelto (top player), per convincerlo ad accettare l’offerta. Durante le negoziazioni ci sarà il consiglio del Direttore Sportivo.

E poi le altre opzioni più attese e ricercate. Managers Office sarà disponibile una bacheca con le varie “offerte di lavoro”, questo permette al giocatore (allenatore) di poter cambiare squadra anche a metà stagione; L’allenatore ora appare in panchina in base alle opzioni personalizzazione scelta ad inizio carriera.

Calciatore Virtuale. Una volta scelto il calciatore in modalità carriera, la società darà degli obiettivi stagionali da raggiungere! Gli obiettivi saranno differenti in base al ruolo scelto; La società potrà richiedere anche degli obiettivi per periodi minori, ogni quattro partite: numero di goal, passaggi riusciti, contrasti vinti ecc.; Se il giocatore non è soddisfatto può richiedere un trasferimento in prestito o a titolo definitivo; Se si decide di iniziare la propria avventura con un club importante, questi potrebbe mandare il giocatore a fare esperienza in prestito prima di poter giocare nella squadra scelta; Se il giocatore è stanco o sta giocando male, l’allenatore può decidere di sostituirlo.

Risultati in tempo reale durante la partita. Mentre si giocheranno le partite della propria modalità di carriera, si potranno ricevere aggiornamenti audio in tempo reale riguardanti risultati, cartellini ed eventuali calci di rigore degli altri match del campionato;

Manager Internazionale. Man mano che la vostra reputazione di Manager cresce vi sarà data la possibilità di allenare una squadra nazionale, senza dover abbandonare la guida della vostra squadra di club; Le performance e la reputazione guadagnata nel club influenzeranno le chiamate da parte delle nazionali più importanti. Più si ottengono risultati più sarà facile essere chiamato da nazionali più forti; La chiamata per la guida di una nazionale importante sarà influenzata dall’importanza della squadra allenata e dal campionato che si disputa; Prima di ricevere un’ offerta da una nazionale interessata circoleranno notizie sulla stampa sportiva per mesi;

Una volta avuto l’incarico di Manager nazionale, bisognerà rispettare determinate scadenze per le convocazioni, sia per quanto riguarda le gare ufficiali sia per le amichevoli (Una settimana per le amichevoli e un mese per le varie competizioni); Il giocatore può essere chiamato alla guida di una nazionale anche durante le qualificazioni; Nel caso si venga chiamati alla guida di una nazionale sarà aggiunto un menu extra dedicato. Durante la partita si avrà la possibilità di ricevere aggiornamenti audio riguardanti altre partite di campionato (cartellini, calci di rigore, goal ecc.); Si avrà la possibilità, prima dell’inizio della partita, di poter scegliere che tipo di aggiornamenti ricevere e di quali partite.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=cNnmAlEnUt0&list=PLAB14ED94EF0FE882&index=1&feature=plpp_video[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti