Imprenditori in pressing ma soltanto il 37% degli elettori vorrebbe ancora il professore al governo dopo il 2013

Mario Monti

Gli impreditori a Cernobbio chiedono un “Monti bis”, ma gli italiani non sembrano pensarla così. Solo il 37% degli elettori italiani, secondo un sondaggio sul Corriere della Sera, sarebbe d’accordo con nuovo mandato per un governo tecnico, guidato da Mario Monti o da un altro tecnico.

Il 63% degli elettori invece si divide tra la fedeltà al proprio partito, il 46%, ed un enigmatico “non so” per il 17%. E intanto Monti dichiara: “I tecnici sono un episodio, resteranno le nostre competenze”.

Se i “seguaci” del Pdl non hanno dubbi, con il 68% che ritiene che al dopo Monti debba seguire un governo guidato da un esponente politico, nel Pd le idee sono chiare. Il 51% degli elettori del Pd è per un governo politico, ma deve confrontarsi con il 46% a cui un Monti bis non dispiacerebbe.

Il governo tecnico è invece favorito dagli elettori dell’Udc, che nel 51% dei casi vorrebbe vedere Monti o un altro tecnico al governo dopo il 2013, mentre il 47% crede che il governo politico sia la soluzione migliore.

© Riproduzione Riservata

Commenti