Gli “orrori” di via Crocifisso in un filmato che racconta l’interminabile sequenza di incarichi del Comune a ditte e professionisti per la riqualificazione di una strada che invece, dopo i lavori, oggi è in condizioni vergognose

Un video scandalo – così si dice in questi casi – su Taormina. Il filmato apparso nelle scorse ore su Youtube mostra e racconta il disastroso iter dei lavori di riqualificazione e ammodernamento di via Crocifisso, la principale arteria di accesso/uscita alla zona sud di Taormina.

Le immagini sono una lunga sequenza di incarichi conferiti dall’Amministrazione comunale di Taormina a professionisti ed imprese per la sistemazione di una strada che, dopo gli interventi eseguiti, sembra invece trovarsi in condizioni peggiori di prima. Ed a fronte di un finanziamento regionale di Un milione 876 mila euro, stando alle cifre riportate nel video, sarebbero stati sinora già spesi circa Un milione 200 mila euro.

Non servono troppi commenti per questo video. A voler fare un appunto, forse, l’anonimo utente che ha realizzato questo filmato avrebbe dovuto usare come colonna sonora anche le note di Nino Rota.

Da “Amarcord” di Fellini a C’era una volta Taormina, è l’amaro paradosso di una meravigliosa terra devastata da amministratori inadeguati che non conoscono imbarazzo per vicende come i lavori di via Crocifisso e nemmeno per qualsiasi altra. Perchè un tempo farsi eleggere era servire Taormina e anche far tesoro degli sbagli, mentre adesso significa quasi sempre dominare le logiche del territorio, spaccarlo in buoni e cattivi, amici e nemici, e far contare 100 elettori “fidelizzati” più di un’intera comunità scontenta.

E poi qualcuno, anzichè prendere atto dei propri fallimenti e chiedere scusa ai cittadini, persevera ancora nel giustificare tutto con il rituale dell’astiosa lamentela di presunte mistificazioni ostracistiche della realtà. 

Forse quella del video non è Taormina e la strada non è via Crocifisso… Magari – così dirà qualcuno – “è un fotomontaggio pieno di taglia e incolla che danneggia l’immagine della città…”

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dYWHz59u7LU&feature=player_embedded[/youtube]

Blogtaormina è, comunque, a disposizione delle persone alle quali fa riferimento questo video per eventuali interventi, relative precisazioni o repliche in tema…

© Riproduzione Riservata

Commenti