Rovinosa caduta in un precipizio tra Taormina e Castelmola: l’uomo ha riportato una frattura al piede

cacciatore in un dirupo a Taormina

TAORMINA – Un cacciatore è stato soccorso ed estratto da un dirupo al confine tra Taormina e Castelmola, dove era finito a seguito di una rovinosa caduta che ha provocato la frattura del piede destro. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del V Reparto Volo di Reggio Calabria e i tecnici del Soccorso Alpino Aspromonte che si sono calati dall’alto con il verricello. Hanno prestato le prime cure all’uomo insieme ad un infermiere del 118 e poi lo hanno imbarellato con una speciale barella dell’elisoccorso del Soccorso alpino. Nel primo pomeriggio è stato quindi trasferito al Policlinico di Messina.

© Riproduzione Riservata

Commenti