Nel corso della cerimonia in Consiglio comunale è stato sottoscritto il gemellaggio tra le due località turistiche

Norman S. Edelcup

Le città di Sunny Isles Beach e Taormina hanno firmato nell’aula consiliare di Palazzo dei Giurati, il gemellaggio che era stato avviato lo scorso aprile con una visita in Florida di una delegazione amministrativa taorminese.

In queste ore si trovano invece in Sicilia, nella Perla dello Jonio, i ricchi rappresentanti della località statunitense.

La cerimonia che ha sancito il gemellaggio si è tenuta in Consiglio comunale.

A sottoscrivere il protocollo d’intesa i sindaci Norman S. Edelcup e Mauro Passalacqua. Tra i banchi dell’assemblea: il presidente di “Confindustria alberghi”, Sebastiano De Luca e il presidente di “Imprenditori per Taormina”, Franco Parisi, le autorità militari con il Comandante dei Carabinieri, Francesco Filippo, il luogotenente dei Carabinieri, Salvatore Vittorio, il tenente della Guardia di finanza, Angelo Vitiello, l’ispettore di Polizia Giannantonio Spadaro e il comandante dei Vigili Urbani, Agostino Pappalardo.

La seduta consiliare è stata organizzata e sovrintesa del presidente Eugenio Raneri.

E c’erano l’Esperto ai Grandi Eventi, Dino Papale, che ha promosso il gemellaggio, l’imprenditrice ed ambasciatrice della cittadina americana, Elena Baronoff assieme al finanziere Isaac Aelion.

L’Orchestra a plettro “Città di Taormina” ha eseguito i rispettivi inni nazionali.

Il testo del documento sottoscritto recita: “considerato che il programma di gemellaggio amministrato dalla Sister City International fu iniziato dal Presidente degli Stati Uniti nel 1956 per incoraggiare l’amicizia e una comprensione più grande fra gli Stati Uniti ed altre nazioni attraverso contatti personali e diretti; per incoraggiare questi scopi, il popolo di Sunny Isles Beach, Florida Usa e di Taormina, Sicilia, Italia, in un gesto d’amicizia e buona volontà, convengono di collaborare per il bene delle loro comunità ad esplorare opportunità educative economiche e culturali; siamo d’accordo a sostenere ed incoraggiare scambi concreti e produttivi per le due città nei campi d’affari, dell’arte, della cultura e del turismo; Sunny Isles Beach e Taormina hanno interessi simili come città turistiche di mare. Da ora, quindi, Sunny Isles Beach, Florida, Usa e Taormina, Sicilia, Italia con la presente proclamano il gemellaggio e dichiarano la loro volontà di mantenere per sempre questo accordo secondo le politiche della Sister City International”.

© Riproduzione Riservata

Commenti