Pinturicchio ha aspettato: voleva ancora la Juve ma Agnelli ha chiuso la porta. Ora tratta con gli svizzeri

Alex Del Piero

Voleva ancora la Juve, ha aspettato un segnale da Andrea Agnelli ma Alex Del Piero dovrà guardare altrove per tornare a giocare. Il “sogno” di vestire ancora la maglia bianconera è ormai svanito, nonostante abbia aspettato sino alla fine del mercato.

E così la destinazione di Pinturicchio potrebbe essere la Svizzera: i dirigenti del Sion hanno proposto un contratto a Del Piero ed al suo fratello procuratore Stefano. La riunione si è conclusa nel tardo pomeriggio in un’atmosfera positiva. La proposta del Sion è stuzzicante, anche se ancora non è stata accettata. Il “lavoro ai fianchi” di Gattuso sarà molto importante. Mercoledì è previsto un nuovo incontro.

Del Piero al Sion un sogno che a breve potrebbe tramutarsi in realtà.Secondo Repubblica il club svizzero è determinato quanto mai a convincere il giocatore, che in terra elvetica andrebbe a ritrovare Gennaro Gattuso.

Il presidente del sodalizio, Christian Constantin, assieme al direttore sportivo del Sion, Marco De Gennaro, ci crede e vuole regalare il grande colpo alla sua squadra.

© Riproduzione Riservata

Commenti