Malviventi in azione oggi pomeriggio a Trappitello: trafugati i preziosi, poi fuga in moto. Indagano i Cc

rapina in una gioielleria a Taormina

Rapina in una gioielleria di Taormina. Due uomini, con volto travisato ed armati di taglierino, hanno fatto irruzione oggi pomeriggio all’interno di un’attività commerciale sita a Trappitello, in via Francavilla, nel cuore della popolosa cittadina.

I malviventi hanno intimato al personale della gioielleria di consegnargli oro e gioielli. Dopo aver preso i preziosi si sono dati immediatamente alla fuga. Sono scappati a bordo di una moto di grossa cilindrata.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Taormina ed anche gli agenti del locale Commissariato della Polizia di Stato. Sul fatto stanno adesso indagando, in particolare, proprio i militari dell’Arma che, dopo aver effettuato una prima ricostruzione dei fatti, stanno cercando di risalire all’identità dei malviventi che hanno posto in atto l’azione furtiva.

La rapina è stata compiuta poco dopo le ore 18, in una zona molto frequentata e nelle cui vicinanze si trovano anche un hard discount ed altre attività. Non è stata ancora quantificato, in termini economico, il valore della refurtiva portata via.

L’azione dei due banditi è stata, comunque, molto rapida. I Cc hanno istituito prontamente dei posti di blocco ed ora sono in atto controlli a tappeto nell’hinterland dell’Alcantara e la zona etnea.

I rapinatori potrebbero essere originari o avere collegamenti riconducibili proprio all’area del catanese.

© Riproduzione Riservata

Commenti