Sarebbero stati alcuni “segni sovrannaturali” a far decidere all’attore di dire addio a Ridge Forrester

Ronn Moss

“Ho lasciato Beautiful perché ho seguito i segni del destino”. Un Ronn Moss fatalista ha spiegato le motivazioni che dopo 25 anni lo hanno spinto ad abbandonare la soap più popolare al mondo e un personaggio, quello del “mascellone” Ridge Forrester che gli ha dato fama e ricchezza.

Problemi di cachet e nuovi percorsi musicali da intraprendere con la sua band le altre, e forse le principali, ragioni dell’addio, ma Moss insiste molto sul discorso fato in una intervista rilasciata a “Entertainment Weekly”.

“Sono riconoscente a tutte le persone che mi hanno seguito in questi 25 anni e vorrei abbracciarli uno ad uno – sottolinea – Devo molto a loro e con onestà dico che non ho lasciato la soap solo per lo stipendio, anche perché ho voluto veramente bene anche allo staff che ha lavorato con me. Sono in un momento di rinascita e ho seguito i segni grazie ai quali puoi ottenere le indicazioni per la tua vita, quando ci sono cose che accadono e che bussano alle nostre spalle, sulla testa e spesso non li ascoltiamo da stupidi”.

Spiega poi due fatti concreti che lo hanno spinto alla clamorosa uscita di scena: “L’incidente d’auto che ho avuto con mia moglie, non ne avevo mai avuto uno in vita mia. Eravamo fermi nel traffico nell’ora di punta e qualcuno ci ha colpiti con la macchina così forte che ha distrutto completamente la nostra auto. Ero tornato da un incontro di lavoro molto stimolante e quello che è accaduto mi ha fatto capire che dovevo dare una svolta alla mia vita”.

E poi il secondo, proprio nell’ultimo giorno di lavorazione: “Ero pronto, truccato e vestito per entrare in scena. Ho dieci minuti ancora prima di andare sul set ma ho sentito il direttore di scena urlare che eravamo pronti. Ma come era possibile? Il mio orologio segnava le 09.42 e invece erano le 10.11 si è fermato! L’orologio si è fermato esattamente nell’ora in cui sono nato. Sono nato alle 09.42 di martedì e martedì era il mio ultimo giorno di riprese”.

Intanto, tra un’intervista e l’altra, guarda al suo domani senza Ridge: “Ho iniziato una web serie ‘Ronn’s Garage’ in cui intervisto diverse personalità e in una delle puntate voglio assolutamente raccontarvi Katherine (Brooke, ndr) e mostrarvela come non l’avete mai vista. Sarà strano per me frequentarla finalmente al di fuori dal set”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=5OPS6gAgtWs[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti