La “piccola farmacia” che ognuno di noi porta con sé in vacanza è molto delicata: ecco come difenderla

difendere i farmaci dal caldo

L’esposizione al sole fuori controllo, oltre ad essere rischiosa per l’individuo, lo è ancor di più per i prodotti, i farmaci in particolare. Sciroppi e pomate, pillole e gocce sono avvertite!

Il sole e le alte temperature, infatti, alterano le proprietà dei farmaci rendendoli inefficaci nei migliori dei casi, pericolose negli altri.

E’ necessario, quindi, seguire delle semplici ma importanti regole a riguardo. Quali? Vediamole insieme.

Leggiamo sempre le istruzioni! E’ fondamentale rispettare le istruzioni riportate sull’etichetta per mantenere i medicinali integri ed efficaci.

Se il farmaco in nostro possesso non riporta indicazioni specifiche sulla temperatura, questo vuol dire che deve essere mantenuto a temperatura ambiente, ovvero mai al di sopra dei 30 gradi.

Se abbiamo dimenticato un farmaco sotto il sole per qualche ora e questo ha cambiato colore, odore o consistenza, non pensiamoci due volte: buttiamolo via!

Se proprio non possiamo lasciare a casa il nostro farmaco, leggiamo attentamente le istruzioni sulla conservazione di questo nella borsa delle vacanze.

In casa evitiamo di tenere i farmaci in bagno e in cucina: sono luoghi in cui gli sbalzi climatici (forno, doccia calda) sono all’ordine del giorno. Bisogna trovare per questi un luogo fresco e asciutto, lontani da luce e calore. La soluzione ideale è il frigo! Ricordiamoci però, che i farmaci non vanno assolutamente messi in congelatore!

Ci sono medicinali molto più sensibili di altri al calore: insulina, vaccini, colliri e fermenti lattici, che non ammettono il minimo passo falso a riguardo. Conservarli in frigo non basta. Facciamo attenzione ad eventuali interruzioni di energia elettrica: se queste durano parecchie ore, è il caso di non utilizzare più il farmaco in questione.

Se stiamo portando i medicinali oltre i confini territoriali, non dimentichiamo di mettere questi nel bagaglio a mano. Il calore della stiva potrebbe essere fatale.

Viaggio in auto? Mettiamo i nostri farmaci in una borsa termica: il calore di una valigia nel bagagliaio sarebbe deleterio per i medicinali.

© Riproduzione Riservata

Commenti