Lo Special One non ha convocato il brasiliano per la Supercoppa contro il Barcellona. Galliani è pronto a trattare per il gran ritorno del fantasista in rossonero

Kakà

Ernesto Bronzetti sarebbe stato autorizzato da Galliani per trattare ufficialmente il brasiliano con il Real Madrid. Il Milan continua a chiederlo in prestito. L’agente Fifa ha parlato inoltre di Lassana Diarra.

Ufficialmente, ad ora, non c’è nessuna trattativa tra Milan e Real Madrid per Kakà ma c’è dell’altro.

Secondo quanto riporta Sky Sport Ernesto Bronzetti, agente Fifa vicino a Galliani, avrebbe incontrato il presidente delle merengues Florentino Perez a Barcellona, dove il Real Madrid questa sera affronterà il Barcellona nell’andata di Supercoppa spagnola.

Kakà sembra non aver preso di buon grado l’esclusione dai convocati per la sfida contro il Barcellona. Il fuoriclasse brasiliano ha rimosso dal suo profilo Twitter il fatto di essere un giocatore del Real Madrid.

A questo punto il calciatore dei Blancos è sul piede di partenza e il Milan spera ancora di riportarlo a Milano.

Il dato di fatto è che Kakà non è fra i convocati per l’andata della Supercoppa di Spagna di questa sera, fra il Real Madrid e il Barcellona. Oltre al brasiliano, mancano anche Pepe (infortunato), Carvalho (sul mercato) e Sahin (sul mercato).

Ieri José Mourinho aveva dichiarato che per Kakà, finora, non è arrivata nessuna offerta ufficiale, ma forse la sua assenza dalla lista dei convocati per la prima sfida stagionale con il Barça è un segnale che qualcosa si sta muovendo. E il Milan torna a sperare. Ora o mai più.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=bmvHnSA4sxk[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti