Afa record ancora sino a fine mese, poi in arrivo le tempeste tropicali: acquazzoni e bombe d’acqua sostituiranno il clima bollente di queste settimane

continua il grande caldo

E’ una vera e propria tempesta di caldo quella che è abbattuta sul Mediterraneo e sull’Italia da ieri e per una settimana.

Ci attendono altri sette giorni di passione, con temperature fino a 40 gradi. Secondo le previsioni, l’ultimo anticiclone africano continuerà a “pompare” aria rovente direttamente dal Sahara algerino. E sara’ l’ondata di calore piu’ intensa di tutta la stagione estiva.

L’anticiclone subtropicale Caligola sta lasciando il posto a Lucifero, il settimo, ultimo e più forte di quest’estate.

Firenze, ma anche Bologna e Ferrara, Rieti, Terni potrebbero toccare i 40 gradi, e altre città si avvicineranno ai 39 come Roma. I 38 gradi in settimana saranno superati anche sul Veneto, sul resto dell’Emilia Romagna e su tutto il Centro-Sud. Bolzano toccherà il record di 37 gradi, il valore più alto degli ultimi 100 anni. Milano si fermerà a 36,5.

A partire da mercoledi, prevede il Meteo.it, l’aggravante dell’umidità che, aumentando per via dei venti di scirocco, inasprirà la sensazione di afa. Le temperature percepite potrebbero toccare così i 43 gradi sull’Emilia, sul Veneto, sulla Lombardia e sulla Valpadana in genere. Caldo anche in Liguria con oltre 33 gradi afosi e percezione di 39 e a Torino con 34 afosi si percepiranno 38 gradi.

Caldo e siccità continueranno ad oltranza fino a fine agosto alCentro-Sud, mentre al Nord nel fine settimana del 25-26 giungerà una prima perturbazione più organizzata con forti temporali. Secondo gli esperti di 3bmeteo.com dal prossimo week-end, infatti, l’alta pressione africana verrà gradualmente erosa da aria più fresca in arrivo dall’Atlantico, situazione che porterà forti temporali al Nord, che assumeranno a tratti le sembianze di vere e proprie tempeste simil-tropicali, con violenti acquazzoni che in pochi minuti potrebbero scaricare ingenti quantità d’acqua. Perturbazione che è già stata ribattezzata Beatrice.

© Riproduzione Riservata

Commenti