Entrambi candidati alla presidenza della Regione ma a sorpresa stanno pensando di stringere un patto. Si sono incontrati a Castel di Tusa. L’intesa tra i due potrebbe arrivare la prossima settimana a Santa Teresa di Riva

Cateno De Luca e Rosario Crocetta

Oggi a Castel di Tusa si sono incontrati Rosario Crocetta e Cateno De Luca per discutere della situazione politica per le prossime elezioni regionali.

“Ho esposto a Rosario Crocetta – dichiara Cateno De Luca – cos’è l’autentica rivoluzione siciliana e quali sono le criticità che vanno evidenziate nel programma di un qualsiasi candidato a presidente della Regione siciliana che intende seriamente ridare credibilità alla nostra amata terra di Sicilia”.

“Ho ribadito – prosegue De Luca – che non intendo rinunciare al progetto politico rivoluzione siciliana frutto di sei anni di dure battaglie parlamentari prima contro Cuffaro e poi contro Lombardo. Ho apprezzato – conclude De Luca – la disponibilità all’ascolto di Crocetta ma ancora non è tempo di matrimoni. Ci siamo lasciati con un arrivederci alla prossima settimana”.

Il summit, probabilmente, avverrà proprio a Santa Teresa di Riva, dove De Luca è sindaco e dove potrebbe essere sancito un clamoroso accordo. Un patto tra “rivoluzionari”.

© Riproduzione Riservata

Commenti