L’erede di Ibra potrebbe essere l’ex juventino. Più difficile arrivare a Matri. Ma i tifosi mugugnano…

Marco Borriello

Alessandro Matri e Marco Borriello, in ogni caso si tratterebbe di un ritorno al Milan. Il secondo, però, rimane il favorito per la sostiutuzione (se mai fosse possibile sostituirlo…) di Zlatan Ibrahimovic.

La preferenza di Galliani per la punta giallorossa non è determinata dal valore agonistico del giocatore (anche Allegri ha sempre detto di preferire Matri a Borriello), quanto più dalla formula con la quale il giocatore napoletano potrebbe ritornare al Milan.

Galliani, infatti, tratta con la Roma sulla base di un prestito con diritto di riscatto, la stessa formula che due anni fa portò Borriello in giallorosso per intenderci.

Il rifiuto a Matri è dato dal fatto che la Juventus non acceterebbe tale formula in quanto vuole liberarsi definitivamente del giocatore, mentre la Roma è pronta ad accettarla per liberarsi del gravoso ingaggio del numero 22.

In questi ultimi 13 giorni di mercato si potrebbe quindi assistere al ritorno di Marco Borriello al Milan, società che lo vide crescere e che lo lanciò al grande calcio. Adesso, a due anni di distanza, la punta potrebbe fare ritorno in quella che lui considera come una seconda casa.

Massimiliano Allegri ha già dato il via libera al ritorno di Borriello in rossonero, l’accordo tra Milan e Roma sembra vicino. L’ultimo ostacolo sembrano i tifosi, che mugugnano non poco all’idea dell’ennesimo ritorno del bomber napoletano, con dei recenti trascorsi poco graditi in maglia bianconera.

© Riproduzione Riservata

Commenti