Ecco i giorni più caldi dell’anno, temporali solo a fine mese. Clima torrido anche al Nord, calura fino al Polo

il caldo insopportabile dell’estate 2012

E’ il fine settimana di Caligola, il sesto anticiclone di questa estate infinita che tra oggi e domenica porterà temperature infuocate con 38 gradi a Bologna, Firenze e Roma, 35 su molte città del Veneto, del Centro e della Sardegna, sulla Campania e sulla Sicilia.

Ma il peggio sul fronte del caldo deve ancora arrivare: dopo Caligola la prossima settimana è già pronto Lucifero, il settimo e ultimo anticiclone subtropicale sahariano. Dall’entroterra marocchino e tunisino proprio in queste ore si stanno infatti mettendo in marcia masse d’aria molto calde verso il Mediterraneo e il Centro-Sud Italia.

Secondo ilmeteo.it a differenza dei suoi 6 predecessori Lucifero sarà il più forte e più vasto anticiclone, con circa 3 milioni di kmq di estensione. Tra lunedì e martedì si spingerà alla massima potenza anche nel Nord Italia, portando fino a giovedì i 38-39 gradi afosi in Veneto, i 41 tra Bologna e Ferrara, i 40 a Firenze, e anche Milano con 37 avrà una percezione di 40. Caldo anche in Liguria con oltre 33 gradi afosi e percezione di 38 e a Torino con 34 afosi e 38 percepiti.

Insomma un’estate infinita che ha già battuto tutti i record. Per gli esperti di 3bmeteo.com con Lucifero “ritorna con prepotenza l’incubo dell’estate 2003” e l’anticiclone “trasformerà mezza Europa in vera e propria Africa: si raggiungeranno punte di oltre 40-41 gradi sulla Francia, fino a 45-46 sulla Spagna. Il surriscaldamento del nostro emisfero genera anche anomalie sull’Artico, battuto da insolite quanto violente tempeste, mentre i ghiacci agonizzano, con 2,8 milioni di km quadrati in meno rispetto all’estensione media degli anni 80-90”.

Caldo e siccità continueranno fino alla fine di agosto al Centro-Sud, mentre al Nord nel fine settimana del 25-26 giungerà una perturbazione più organizzata con tanta pioggia, nubifragi e occasionali bombe d’acqua. Piogge e aria fresca che andranno intensificandosi a fine mese, quando venti dal Mare del Nord raggiungeranno tutto il Mediterraneo.

© Riproduzione Riservata

Commenti