Domenica si deciderà per il ritorno del brasiliano al club rossonero: un vertice dopo il trofeo Berlusconi

Ricardo Kakà

Il conto alla rovescia è già partito, la volata verso l’affare della turbolenta estate rossonera è lanciata. 

Si deciderà domenica il futuro di Ricardo Kakà. Quasi sicuramente, dopo il vertice di mercato che si terrà, a margine del Trofeo Berlusconi, fra Silvio Berlusconi, Adriano Galliani e Massimiliano Allegri, sapremo se il brasiliano farà ritorno al Milan, tre anni dopo il suo trasferimento al Real Madrid.

Secondo Marca, la società rossonera finora avrebbe offerto al Real 13 milioni di euro per il cartellino del brasiliano, e al calciatore un contratto di 8 milioni di euro a stagione da “spalmare” in un accordo pluriennale.

Il summit di domenica dovrebbe dare la spinta decisiva per concludere l’affare (alzando magari l’offerta fino a 15 milioni, non un euro in più), oppure per abbandonarlo definitivamente.

Decisiva sarà la parola di Berlusconi: se il patron darà l’avallo all’operazione, a inizio settimana Galliani partirà per Madrid e riporterà Kakà a Milanello, altrimenti non se ne farà nulla.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=4oU9p0VjHP0[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti