Multato un noto dancing sprovvisto di autorizzazioni, 200 persone identificate e 4 denunce per atti persecutori

poliziotto di quartiere in Corso Umberto

Controlli serrati della Polizia di Stato del Commissariato di Taormina nel Ponte di Ferragosto.

Nel corso della attività di presidio del territorio’è stato sanzionato un noto dancing della zona a mare dove si trovavano centinaia di avventori la sera del 15 agosto. Inflitta al gestore del locale una multa da 6 mila 600 euro in quanto l’attività è risultata non in regola con le licenze sulla somministrazione di bevande alcoliche. Altri controlli hanno riguardato i vari locali, attraverso l’esame fonometrico, con l’ausilio degli agenti della Polizia municipale.

In tal senso sono state elevate dalla Ps 19 contravvenzioni per guida in stato di ebbrezza e violazioni varie al Codice della Strada. Gli agenti del Commissariato hanno identificato oltre 200 persone, attuando servizi appiedati ed in borghese, con la presenza operativa in strada inoltre del poliziotto di quartiere per consolidare il trend di sicurezza tra la gente. Sempre nelle scorse ore la Polizia ha denunciato, inoltre, 4 persone (P.A, 58 anni, P.G. 35 anni, C.D. 40 anni e L.G. 41 anni, tutti di Taormina) per atti persecutori nei confronti dei residenti nelle case popolari.

Una denuncia era stata fatta in Commissariato per liti condominiali e così sono stati individuati i predetti soggetti che infastidivano i condomini con vari atteggiamenti inopportuni.

© Riproduzione Riservata

Commenti