Ufficiale il passaggio allo United del bomber olandese che lascia l’Arsenal. Bruciata la concorrenza della Juve

Robin Van Persie

L’Arsenal ha annunciato ufficialmente, tramite una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, d’aver trovato un accordo per la cessione dell’attaccante olandese Robin Van Persie al Manchester United.

Bruciata la concorrenza della Juve, che aveva inseguito per diversi mesi il forte attaccante orange, che era stato anche a Torino per trattare il trasferimento ai campioni d’Italia ma che aveva subito avanzato proposte esorbitanti.

Van Persie arriverà a Manchester giovedì per sottoscrivere il proprio contratto economico con il club e sottoporsi alle visite mediche.

Per l’attaccante olandese lo United spenderà 30 milioni di euro, offrendogli oltretutto un accordo della durata di quattro anni.

A questo punto la Juve andrà dritta su Fernando Llorente. Per il bomber dell’Athletic Bilbao i bianconeri sarebbero disposti a mettere sul piatto un’offerta che varia dai quindici ai venti milioni di euro, inclusi eventuali bonus. Il Bilbao proverà ad opporre resistenza con l’intento di spuntare una cifra che si avvicini maggiormente alla clausola rescissoria da trentasei milioni: tanti, troppi per pensare di portare a casa quei soldi.

Anzi il rischio concreto in casa Athletic è di perdere l’attaccante a zero euro tra sei mesi: ecco perchè il club basco dovrebbe alla fine dare il via libero al trasferimento di Llorente a Torino.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pPfNw3n_Ua8[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti