Chiesto al Porto il prestito del difensore. La Roma offre 3 milioni subito e 8 fra un anno per diritto di riscatto

Rolando

Clamorosa voce di mercato che potrebbe definitivamente lanciare la Roma sulle tracce della Juve nella lotta per lo scudetto.

I giallorossi starebbero lavorando per assicurarsi le prestazioni di Rolando, difensore centrale del Porto.

In Portogallo fino a poche ore fa appariva davvero imminente la conclusione dell’accordo con il Fenerbahce.

Ma la trattativa è saltata e la Roma ha colto l’occasione per tornare alla carica.

L’offerta è quella del prestito con diritto di riscatto. La Roma offrirebbe 3 milioni subito e 8 milioni fra un anno. Un affare da 11 milioni di euro che al Porto potrebbe anche andare bene. Entro 24 ore la risposta finale.

Più difficile per la Roma arrivare al difensore brasiliano Bruno Uvini,  giovane centrale del San Paolo che sarebbe vicino al Napoli (a sua volta intenzionato a girarlo in prestito).

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=612LSkAvoBk[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti