Il n.1 di Grande Sud annuncia la discesa in campo: voglio ristrutturare la macchina amministrativa”

Gianfranco Miccichè

Il leader di Grande Sud, Gianfranco Miccichè ha sciolto le riserve ed ha ufficializzato la sua candidatura alle prossime elezioni regionali. In un video messaggio pubblicato sul suo blog, Miccichè spiega quali saranno gli obiettivi da raggiungere e quali i problemi da risolvere.

“Ho appena saputo che il 28 ottobre si torna alle urne in Sicilia per votare il presidente della Regione. Già alcuni anni fa avrei voluto candidarmi ma fui coinvolto da storie di partiti e non mi fu possibile. Sono passati cinque anni, la regione Sicilia è andata indietro. E’ un periodo di crisi che ha coinvolto tutta l’Italia. Io ho studiato tanto e ho capito quali sono i guasti che possono essere riparati”, spiega Miccichè.

“Ho deciso di candidarmi alla Regione con il mio partito Grande Sud e con chi vorrà venire con me – aggiunge il leader di Grande Sud – Spero che la coalizione possa essere più ampia possibile ma non è quello che mi preoccupa. Mi preoccupa soltanto riuscire a far passare il messaggio a voi siciliani, agli amici e a quanti non mi conoscono, di quanto fatto finora e di quello che vogliamo fare. Il massimo del mio impegno alla Regione sarà destinato alla ristrutturazione della macchina amministrativa. Il funzionamento di questa macchina amministrativa è fondamentale. Il secondo impegno è quello del rilancio dell’economia dell’intera regione”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=oLRaEetvWB8[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti