Ancora trattative faraoniche del club francese: 51 milioni per l’attaccante del City e 40 al Real Madrid

Karim Benzema

Ingordo e impressionante: il Paris Saint Germain non si ferma più. Dopo Lavezzi, Ibrahimovic, Verratti e Thiago Silva, il club di Leonardo adesso ha sferrato l’assalto anche al Manchester City, in una lotta titanica tra sceicchi.

Stavolta l’obiettivo si chiama Mario Balotelli. L’offerta per ottenere l’attaccante italiano dei citizens è pazzesca e non ha bisogno di alcun commento: 51 milioni di euro.

Questa volta anche lo sceicco Al Mansour ha traballato dinanzi ad un’offerta di questa portata, ma si è trovato di fronte l’ultimatum di Roberto Mancini: “Se accettate l’offerta, me ne vado”. E così il Psg ha ricevuto il suo primo no e Mancini potrà continuare ad allenare il suo bad boy.

Ma non è finita qui. Anche il Real Madrid e Karim Benzema avrebbero rifiutato, infatti, una mega offerta dal Paris Saint Germain. Circa 40 milioni di euro è la cifra che il Psg sarebbe disposto a spendere per portare l’attaccante della nazionale francese al Parco dei Principi. Questo è quanto si apprende da “Marca”, che rivela l’ennesima proposta faraonica del club francese. E dopo Balotelli e Benzema, chi sarà il prossimo fuoriclasse nel mirino?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=vvlZ4DZc02w[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti