Sfumati Suarez e Van Persie, missione dei dirigenti bianconeri per il bomber del Bilbao: costa 18 milioni

Fernando Llorente

Marcelo Bielsa, tecnico dell’Athletic Bilbao, in una lunga intervista ad As parla del futuro di Fernando Llorente, uno dei nuovi obiettivi per l’attacco della Juventus, dopo il mancato arrivo di Luis Suarez e Robin Van Persie: “Il rinnovo di Llorente? Credo sia una faccenda privata tra lui e il club, io non posso metterci mano. Non posso nemmeno rispondere a chi mi chiede se Fernando resterà con noi o meno”.

Llorente ha il contratto in scadenza nel 2013 e la contrattazione per il suo rinnovo si protrae ormai da mesi. Su di lui in passato hanno messo gli occhi parecchi club inglesi e ora anche la Juve. In caso di addio, l’Athletic vuole almeno 18 milioni di euro per farlo partire subito.

Intanto, mentre in Spagna di parla anche di un presunto interesse del Real Madrid, due osservatori bianconeri si sono fatti accreditare allo stadio per seguire dal vivo il centravanti spagnolo questa sera in Croazia, dove l’Athletic Bilbao è sceso in campo per il ritorno del terzo turno preliminare di Europa League contro lo Slaven Belupo. Presidente in tribuna anche il presidente del club basco, Josu Urrutia. Llorente ha giocato il secondo tempo entrando dalla panchina, proprio come nella gara d’andata vinta 3-1 e ha aiutato la squadra a passare il turno nonostante la sconfitta per 2-1.

© Riproduzione Riservata

Commenti