Berlusconi ha incontrato Putin per l’ingresso della multinazionale del gas naturale nel club rossonero

Vladimir Putin e Silvio Berlusconi

La svolta per il Milan “impoverito” dalle cessioni di Thiago Silva e Ibra potrebbe finalmente essere dietro l’angolo.

Dalla Spagna rimbalzano nuove indiscrezioni sul possibile ingresso di investitori stranieri nel Milan.

Secondo il quotidiano AS, Silvio Berlusconi ha incontrato il presidente russo Vladimir Putin per discutere sulla Gazprom: il maggiore estrattore di gas naturale al mondo potrebbe acquistare il 25% delle quote del club rossonero per 180 milioni di euro.

Settimana scorsa lo stesso presidente del Milan aveva aperto le porte a una possibilità del genere nel corso di un’intervista ai microfoni del canale tv ufficiale.

Gazprom investe già nel mondo del calcio, infatti è lo sponsor principale dello Zenit San Pietroburgo in Russia e dello Schalke 04 in Germania.

© Riproduzione Riservata

Commenti