Non c’è accordo con il Montpellier per il difensore francese. Galliani: “discorso chiuso”. Arriva Astori?

Yanga Mbiwa

Trattativa chiusa. O forse no. Il Milan continua a inseguire Mapou Yanga-Mbiwa, nonostante il no secco del Montpellier all’offerta rossonera da 6 milioni di euro. Un rifiuto arrivato poco prima della scadenza dell’ultimatum imposto da via Turati e scaduto a mezzanotte.

“Il Montpellier ha rifiutato la nostra offerta e un’intesa per il cartellino del giocatore non si può trovare. Dunque, discorso chiuso senza rancore. Abbiamo già individuato nuovi obiettivi, ma i nomi non li dico neanche sotto tortura”, dice Galliani.

In realtà però l’ad rossonero spera che il giocatore torni alla carica con il presidente Nicollin per ottenere il via libera. Se il Montpellier non lo cede ora, lo perderà a costo zero nel 2013 e lui vuole il Milan subito. Ma far cambiare idea al patron del club campione di Francia non è cosa facile.

Intanto il Milan valuta le alternative: dal genoano Granqvist all’ex interista Andreolli. Sfumato invece Rolando, giudicato troppo costoso dai rossoneri.

© Riproduzione Riservata

Commenti