Nonostante la grava disabilità gioca a calcio e a 11 anni sta incantando tutti: su di lui l’interesse del Barcellona

Joao Gabriel

Joao Gabriel ha 11 anni e, per una rara malformazione, è nato senza i piedi. Un bambino bellissimo e vivace, che sembrava destinato a soffrire tutti i limiti della sua condizione.

Ma Gabriel ha talento e sta commovendo il mondo con la sua forza di volontà.

Ha talmente tanto talento con il pallone da controllare brilantemente le azioni ed i contrasti con le due protesi che lo sostengono.

Il ragazzino ha attirato l’attenzione e non come un fenomeno folcloristico, dei selezionatori del Barcellona. La stoffa del campione fosse normodotato, l’avrebbe tutta. E forse è troppo sperare per lui una carriera ai massimi livelli.

Ma Gabriel, che ha indossato per un giorno la maglia del Barca, ha già sconfitto la sorte una volta. Potrà riprovarci.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=-xqLAnpiBFs[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti