Il leader Idv snobba le primarie e si dice pronto a mettersi a capo di una coalizione di centrosinistra

Antonio Di Pietro

L’accoppiata Vendola-Bersani lo ha virtualmente fatto fuori ma lui non ha nessuna intenzione di mollare. Immediata la replica di Antonio Di Pietro agli ormai “amici-nemici”.

“Mi candido a governare il Paese alla guida di una coalizione di centrosinistra e riformista. Chi ci sta venga con noi”. Lo afferma il leader dell’Idv Antonio Di Pietro rispondendo a chi gli chieda se intenda candidarsi alle primarie del centrosinistra.

“Sono il candidato premier di una coalizione di riformisti di centrosinistra che proponga un programma di legalità, solidarietà e sviluppo per costruire un’alternativa alle destre riformiste e al governo Monti”, continua Di Pietro.

“Se ci vogliono stare Bersani, Vendola e compagnia bella bene, ma Idv va avanti puntando non sulle parole ma sui fatti. La differenza tra noi e quella finta coalizione di centrosinistra è che noi facciamo mentre loro alle parole non fanno seguire i fatti”.

Il leader dell’Idv è un fiume in piena. “Oggi il centrosinistra porta avanti politiche del tutto illiberali, che non difendono la gente e la legalità: il voto di fiducia che daranno sulla spending review ne è la conferma”.

E che le strade del Pd e di Idv si stiano dividendo lo conferma il segretario dei Democratici, Pierluigi Bersani: “un’alleanza con chi insulta non è possibile”. “Voglio essere molto sincero, si è creato problema serissimo, e non l’abbiamo creato noi: nessuno mi ha mai sentito dire una parola men che rispettosa nei confronti di Idv”.

Il fatto – sempre per Bersani – è che “da mesi Di Pietro e Idv hanno inteso prendere un’altra strada, sennò non mi spiegherei il coro di aggressività e anche di insulti a cui assistiamo. Noi siamo preoccupati che gli italiani capiscano che stavolta facciamo sul serio e non è presentabile una coalizione che fa finta di stare insieme insultandosi. Davanti ai problemi che ha il paese non possiamo consentirci ambiguità, chi se la sente di affrontare i problemi che abbiamo davanti salta su, chi non se la sente sta giù”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=6SgLMVqWVeQ[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti