A Miami i rossoneri hanno battuto in amichevole i campioni d’Europa. Decisivo un gol di Emanuelson

Urby Emanuelson

Il Milan ha battuto il Chelsea 1-0 in un’amichevole internazionale giocata allo Sun Life Stadium di Miami, Florida. Decisiva la rete segnata da Urby Emanuelson al 23′ del secondo tempo.

La depressione post Ibra e Thiago Silva sta, insomma, scemando in casa rossonera. Non che il Milan abbia provveduto a sostituire degnamente i due campioni, ed anzi mancano ancora i colpi promessi dalla società per rendere competitiva la squadra, ma nello scoramento dell’ambiente rossonero pian piano s’intravede qualche segnale di (moderato) ottimismo.

Di sicuro bisogna dire che la difesa, anche senza Thiago Silva, si sta registrando: zero gol subiti in queste due partite (contro Schalke e Chelsea) sono comunque un buon segnale per Allegri, in attesa di test più probanti a livello di posta in palio.

L’attacco, invece, ancora una volta ha fatto vedere che c’è bisogno di una prima punta: il gioco gira, ma manca un uomo che possa trovare la via della rete con regolarità. Sarà compito di Galliani chiudere qualche trattativa (il favorito per il dopo-Ibra è Matri) e regalare al tecnico dei rossoneri l’ultimo tassello per questo Milan. Ultimo appunto: Cassano era in panchina, ma non ha giocato. Che il suo mal di pancia abbia raggiunto livelli inguaribili?

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xsh5fr_chelsea-0-1-milan_sport?search_algo=2[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti