Ennesimo “no” ad Arsene Wenger: “ho riflettuto a lungo sull’offerta, ho deciso di non firmare. Voglio andare via”

Robin Van Persie

Niente da fare per Arsene Wenger che vorrebbe blindarlo in tutti i modi. Robin van Persie conferma che la sua storia all’Arsenal sya per concludersi.

Da Kuala Lumpur, in Malesia, dove oggi la squadra inglese è volata oggi per una tournéé che la vedrà sfidare martedì una selezione locale, il 28enne attaccante olandese ha confermato che il suo futuro non sarà Gunners: «Ho riflettuto a lungo sull’offerta che mi ha fatto il club, ma ho deciso di non rinnovare il contratto».

Parole che ovviamente interessano eccome alla Juve, che Van Persie lo corteggia da tempo e lo sogna come rinforzo per la prossima impegnativa stagione, e anche al Milan, che negli ultimi giorni sembra essersi interessato a lui.

A dare ulteriore speranza ai bianconeri anche l’apertura di Wenger, che dopo aver confermato le parole già dette ieri («È un attaccante di classe mondiale e io sono uno dei suoi più grandi tifosi. Il nostro desiderio è farlo restare con noi»), ha lasciato intendere che potrebbe lasciar partire il migliore giocatore dell’Arsenal della scorsa stagione (37 gol) in caso di un’offerta interessante: «Noi alla fine sceglieremo che soluzione che va meglio al club».

 

© Riproduzione Riservata

Commenti