Per difendere l’equilibrio della coppia e non rovinare l’intimità bisogna fare attenzione ad almeno 10 cose

i segreti della vita sessuale

Preservare il buon andamento della propria relazione e quello della vita sessuale sono due cose che vanno di pari passo. Una vita intima soddisfacente, infatti, passa soprattutto attraverso una relazione in cui i due partner sono in equilibrio tra loro. Vediamo insieme come preservare questo equilibrio e quali sono le dieci cose da fare o da evitare per non uccidere la vita sessuale.

1)Non evitare di parlare di sesso. Per avere una vita sessuale bella e soddisfacente è necessario parlarne apertamente. La realtà è che non ci sono verità universali sul sesso, il corpo e l’attrazione. Ogni persona è diversa e nessun esperto può dirvi ciò che funziona per voi o il vostro partner. L’unico modo per saperlo è quello di parlare apertamente dei vostri desideri, aspettative e preoccupazioni.

2)Fare spazio al sesso. Ogni coppia fa sesso a modo suo. Non tutte lo vivono nello stesso modo e con la stessa intensità. I confronti con altre coppie sono, dunque, inutili. Tuttavia una cosa vale per tutti: se si desidera avere una soddisfacente vita sessuale è necessario fare spazio sempre e comunque al sesso. Proprio come si imposta il tempo per la palestra, gli amici, il lavoro e la famiglia è necessario trovare un tempo per i rapporti intimi. Questo non significa segnare la data sul calendario ed attenersi ad una rigida tabella di marcia. Significa solo impegnarsi a ricavare del tempo per l’intimità e continuare a coltivare la connessione con il proprio partner.

3)Non fare troppa pressione su se stessi. Il sesso dovrebbe essere divertente, non un momento di tensione e pressione su se stessi. Che si tratti della pressione per raggiungere l’orgasmo o di quella che ci si mette per far durare di più l’amplesso, concentrarsi sulla quantità o su dei parametri rigidi può portare alla mancanza di intimità e spegnere tutte le voglie. Bisogna imparare a godersi il viaggio, non cercare a tutti i costi di raggiungere affannosamente la destinazione. Contare i minuti, i giorni o gli amplessi è quanto mai controproducente anche per la migliore delle coppie

4)E’ sbagliato lasciarsi andare. Trascurare il proprio aspetto invia un messaggio forte al partner su come ci si sente e si desidera essere percepiti. Quando le persone si lamentano del fatto che il proprio partner si è lasciato andare non si riferiscono a qualche chilo in più o ai cambiamenti che il tempo sortisce inevitabilmente sul corpo. In realtà il problema sta nel trascurare la propria immagine. Non è un problema di come si appare ma riguarda lo sforzo che una persona deve fare nel non trascurare la salute e l’igiene. Evitate, allora, di lasciarvi andare e curatevi, abbellitevi per il vostro partner. In questo modo coglierà da voi un segnale positivo, un segnale che gli ricorderà che volete ancora essere guardati e desiderati.

5)Essere troppo romantici. A volte il romanticismo è troppo! La maggior parte delle persone ha bisogno di trovare un equilibrio tra il romanticismo e la sperimentazione dell’eccitazione animalesca, dell’attrazione sessuale pura. Questo accade soprattutto all’inizio di una relazione. Nel corso del tempo, poi, a relazione totalmente consolidata, sale il livello d’amore, si diventa molto romantici, ma può calare il desiderio di sesso bollente. Per trovare un equilibrio tra romanticismo e passione si può fare questo esperimento: basta guardare il proprio partner concentrandosi solo sul suo corpo e sull’attrazione animalesca e, vincendo la timidezza, verbalizzare ciò che si prova con un linguaggio crudo ed esplicito. Si può anche andare oltre facendogli presente da quale parte del corpo vi sentite attratti e che cosa vorreste fargli in quel momento. Effetto passione garantito!

6)Raccontare bugie bianche. Le false scuse come “ho un mal di testa!” sono dannose e portano la vita sessuale sul terreno scivoloso della disonestà. E’ sempre meglio affrontare i problemi con onestà e serenità. La prossima volta che vi sentite inclini a raccontare una piccola bugia bianca, pensate a ciò che provate veramente e cercate di esprimere le vostre preoccupazioni, invece di coprirle e far finta di nulla.

7)Fingere l’orgasmo. A quanto pare le donne non sono le uniche a fingere l’orgasmo! Oltre il 25 per cento degli uomini ammette di avere la sua parte di finzione. Non è tanto per una questione di mancanza di sincerità che si sbaglia nel fingere il piacere, è anche per un fatto puramente pratico. Se durante l’amplesso il vostro partner si impegna ma non riesce a darvi piacere ditelo: solo così lo porterete a migliorarsi e ad adattarsi di più alle vostre esigenze.

8)Quando la stanza da letto diventa Home Theatre. La camera da letto dovrebbe essere uno spazio sacro ed erotico, un angolo tutto vostro per il sonno, le coccole ed il sesso. Se possibile, cercate di non usarlo anche come un ufficio di fortuna o una sala giochi e tenete la televisione ovunque ma non lì. Le ricerche dimostrano che le coppie che hanno un televisore in camera da letto fanno meno sesso di quelli che invece non ce l’hanno.

9)Genitori si, ma anche partner. Il fatto di avere dei bambini avvicina i partner ma può anche limitare la vostra vita sessuale. Con gli orari frenetici, gli oneri finanziari e le maggiori responsabilità, il sesso viene spesso messo in secondo piano per far spazio alle responsabilità pratiche. Ma questi due ruoli, quello di genitori e quello di partner, non devono necessariamente escludersi a vicenda e gli esperti dicono che non c’è motivo di nascondere ai propri figli l’affetto che i genitori provano l’uno per l’altro.

10)Al bando la monotonia. Fare sempre le solite cose e lasciarsi andare alla monotonia equivale ad uccidere la vita sessuale della coppia. Se avete già sviluppato un modello di comportamenti a letto, può essere difficile cambiare lo stato delle cose.

In conclusione, gli esperti consigliano di mettere in pratica questi cambiamenti:

– Avere rapporti sessuali in un momento diverso della giornata;

– Fare sesso in una zona diversa della vostra casa;

– Chiedete al vostro partner di condividere un sogno o una fantasia sessuale con voi per innescare una nuova conversazione sui desideri nascosti;

– Leggete racconti erotici insieme.

© Riproduzione Riservata

Commenti