Sarà Wuhan, capitale della provincia di Hubei, ad ospitare la seconda edizione dell’evento organizzato per l’occasione dall’Associazione Culturale “In Progress” in sinergia con la prestigiosa università locale

Miss Progress International

Tra pochi giorni una delegazione dell’Associazione Culturale “In Progress” decollerà alla volta di Wuhan, la metropoli e capitale della provincia cinese di Hubei, per ospitare la seconda edizione dell’evento “Miss Progress International” organizzato dall’Associazione Culturale “In Progress” in collaborazione con la prestigiosa università locale.

Giusy Nobile, presidente del sodalizio no-profit con sede a San Giorgio Ionico (TA), e Giuseppe Borrillo, direttore di Miss Progress International, raggiungeranno i loro referenti in Cina per discutere gli ultimi dettagli della seconda edizione dell’evento che quest’anno sarà interamente dedicato alla Cultura ed alla promozione del territorio. La manifestazione sarà teatro di una kermesse della durata di ben tre settimane, durante le quali le Ambasciatrici del Progress si immergeranno nella storia millenaria di questa parte dell’immensa Repubblica Popolare Cinese.

“L’impegno profuso nell’organizzare l’edizione di Miss Progress International, è stato riconosciuto a tutte le latitudini e questo ne è il concreto riconoscimento” dichiara Giusy Nobile.

Tra le location interessate dal tour c’è l’Università Nazionale di Wuhan – ateneo noto per essere uno dei più ambiti dagli studenti di medicina, ingegneria ed altre discipline scientifiche ed umanistiche, con circa 50.000 iscritti e 3.000 insegnanti, nonché una biblioteca con oltre 13 milioni di volumi e un campus alla’avanguardia – che si farà promotrice della manifestazione in Cina e nel resto dell’Asia.

“A Wuhan rinnoveremo il connubio con la promozione del territorio, già testato con successo nel 2010, quando portammo le Ambasciatrici del Progresso e i loro accompagnatori alla scoperta dei tesori artistici della Puglia e delle sue tradizioni culturali e gastronomiche” sottolinea Giuseppe Borrillo.

Tra pochi giorni, dunque, Wuhan ospiterà la conferenza stampa con la quale verrà ufficializzato il programma dell’evento che si svolgerà a partire da metà settembre prossimo ed includerà un’intera giornata dedicata al Brand Italia, in occasione della quale imprenditori italiani interessati ad estendere in Asia il loro business potranno contare sulla presenza di buyer e distributori degli ambiti prodotti made in Italy in un’area il cui tasso di sviluppo cresce a doppia cifra da diversi anni.

Ulteriori informazioni saranno presto pubblicate sul sito ufficiale di Miss Progress International.

© Riproduzione Riservata

Commenti