Tifosi impazziti ai due gol di Balotelli: tutti a sfilare in motorino o in macchina e c’è chi si tuffa nelle fontane 

i tifosi azzurri in piazza del Popolo a Roma

L’ultima volta è stato nel 2006: ancora un Italia-Germania. In quel caso ci si giocava la finale contro la Francia. I festeggiamenti che invasero le piazze per tutta la notte, propiziati dai gol di Fabio Grosso e Alessandro Del Piero, furono le prove generali di quelli della vittoria finale.

Adesso si bissa: bandiere al vento in auto o in motorino e, complice il caldo portatoci in dono da ‘Caronte’, sono partiti i primi assalti alle fontane.

Ai gol di Balotelli tutti impazziti, poi l’apoteosi al fischio finale di Lennoy, dopo la paura dei minuti passati dopo il rigore segnato da Ozil. Caorselli nelle vie e centinaia di migliaia in piazza del Popolo a Roma, altrettanti a Piazza Duomo a Milano. Ma sono centinaia le piazze piene d’azzurro per una festa di popolo che Buffon ha esultato in tv per l’ennesimo ko inflitto ai rivali tedeschi.

La Germania si inchina e stavolta – molto più di quanto non dica il punteggio – è stata una vera lezione di calcio. Loro avrebbero detto: “Uber alles…”… Ironicamente adesso lo cantano gli italiani….

© Riproduzione Riservata

Commenti