Il top player per l’attacco bianconero potrebbe essere Supermario. Nedved chiama Raiola: “parliamone…”

Mario Balotelli

Alla fine il colpo potrebbe chiamarsi Supermario. Stando alle ultime voci che riguardano l’attacco della Juventus, è tornata circolare la notizia che vorrebbe la Juve sulle tracce di Mario Balotelli.

Sembra infatti che Marotta nelle ultime ore sia propenso a cedere Quagliarella al Malaga per una cifra che si aggira sui 13 milioni, e ad investire tale somma sull’attaccante azzurro.

Al momento pare sia solo una indiscrezione, ma tutt’altro che impossibile. L’affare potrebbe decollare dopo l’Europeo.

Sono infatti diversi i motivi che rendono plausibile questa mossa di mercato: non è affatto incedibile; Raiola sa bene che in Italia gli affari ora conviene farli con la Juve, l’unica che spende, senza dimenticare il rapporto privilegiato e l’amicizia con Nedved; il costo è “abbordabile”, tra i 25 e i 30 milioni di euro, con un ingaggio che rientra tranquillamente nei parametri fissati da Marotta, cioè 3,5 più bonus.

Balotelli conosce già il calcio italiano e ha l’età dalla sua (neppure 22 anni). Il talento è enorme ed indiscutibile, ma bisogna vedere come le reazioni del tifoso juventino e come Conte pensa di poter gestire un carattere difficile come il suo.

Qualcuno sostiene che Nedved abbia già chiamato Raiola per fissare un incontro. Certo è che Balotelli alla Juve sarebbe uno dei colpi clamorosi dell’estate. Con buona pace dell’Inter che lo ha dato via e del Milan che lo desidera ma non ha i soldi per prenderlo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=1CWGaiJVxWU[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti