Il ferrarista compie la grande impresa. Da 11° rimonta e vince. Adesso è di nuovo leader mondiale. Sul podio Raikkonen e il redivivo Schumacher. Massa solo è 16°

Fernando Alonso

Una rimonta che può significare la svolta di un intero campionato. E’ Fernando Alonso ad aggiudicarsi il Gp d’Europa, ottava prova del mondiale di Formula 1.

Lo spagnolo della Ferrari ha preceduto sul traguardo Kimi Raikkonen su Lotus e Michael Schumacher su Mercedes. Dopo una rimonta “epica” che lo vedeva partire dall’undicesimo posto è riuscito a trionfare riconquistando la vetta della classifica mondiale. Per Schumacher, invece, un ritorno sul podio dopo 6 anni.

Quarta piazza nel Gran Premio d’Europa sul circuito semicittadino di Valencia per la Red Bull di Mark Webber davanti alla Force India di Nico Hulkenberg ed alla Mercedes di Nico Rosberg. Settima posizione per l’altra Force India di Paul Di Resta che ha preceduto la McLaren di Jenson Button e la Sauber di Sergio Perez. Chiude la top ten la Williams di Pastor Maldonado.

Prima Vettel, poi Grosjean e poi Hamilton hanno abbandonato la gara: il primo e il secondo per un problemi alla loro vettura, mentre il pilota inglese per un incidente negli ultimi giri.

Grazie alla vittoria nel Gran Premio d’Europa, Fernando Alonso su Ferrari torna in testa al Mondiale piloti con 111 punti davanti a Mark Webber su Red Bull (91 punti), Lewis Hamilton (McLaren, 88) e Sebastian Vettel (Red Bull, 85).

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=0C77WxG_xU0[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti