L’esterno brasiliano sta per dire addio ai nerazzurri: Mourinho lo aspetta. In cambio arriverebbe il turco

Nuri Sahin

Il mercato dell’Inter si è fermato a Rodrigo Palacio ma potrebbe sbloccarlo l’addio di Maicon.

Non è finito l’inseguimento interista a Nuri Sahin. Anzi, ora l’idea della società di corso Vittorio Emanuele, che finora si era limitata a chiedere il centrocampista turco soltanto in prestito, è quella di proporre al Real Madrid uno scambio con Maicon.

In questo modo, infatti, verrebbero soddisfatte le esigenze di entrambe le parti, evitando nel contempo l’esborso di denaro cash. Un’idea niente male, specie in questi tempi di crisi economica.

Già perché il club nerazzurro valuta il cartellino del brasiliano ancora una decina di milioni di euro, ovvero quanto, esattamente un anno fa, le “Merengues” hanno pagato Sahin. Insomma, per lo meno all’apparenza, l’incastro sembrerebbe perfetto. A Madrid, però, si fanno ragionamenti diversi.

Per Maicon, ad esempio, è stata fatta trapelare una disponibilità non superiore ai 5 milioni (il brasiliano va per i 31 anni e ha un ingaggio ben superiore ai 4 milioni di euro).

E inoltre, prima di sacrificare Sahin, c’è da sistemare innanzitutto Lassana Diarra, che ha un’offerta dello Spartak Mosca, ma che il Real non avrebbe grandi difficoltà nel girare all’Inter per ottenere il terzino.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=P_CLnmWmi2s[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti