La possibile investitura lanciata da Adolfo Urso: a sostenerlo è la componente Firrarello-Castiglione

Nello Musumeci

Nello Musumeci verso la candidatura alla presidenza della Regione.

L’annuncio è stato fatto all’interno del Cortile Platamone di Catania, dall’on. Adolfo Urso.

Musumeci, ex presidente della Provincia di Catania e leader de La Destra di Storace sarebbe, secondo Urso, la persona giusta per governare la Sicilia nel dopo-Lombardo. Dopo la recente discesa in campo di Claudio Fava, Musumeci è il secondo possibile candidato catanese alla guida della Sicilia.

Nel 1994 Nello Musumeci riuscì a conquistare palazzo dei Minoriti, sede della Provincia regionale mentre Claudio Fava, candidato al Comune di Catania, si scontrava contro Enzo Bianco. Qualche giorno addietro anche il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, molto vicino a Raffaele Lombardo, si è espresso a favore della candidatura di Musumeci alla presidenza della Regione.

E non è un caso visto che Stancanelli teme di scontrarsi alle prossime comunali di Catania, proprio con Nello Musumeci che ha il sostegno dell’area Firrarello-Castiglione e vanta un consenso trasversale che già nel 2008 gli ha consentito di eleggere sei consiglieri comunali.

© Riproduzione Riservata

Commenti