Disposizione sindacale per Zone a Traffico Limitato in centro storico: si accendono subito le discussioni in paese tra chi difende l’atto e chi lo boccia senza appello

Ztl a Taormina

Il sindaco di Taormina ha emanato nelle scorse ore un’ordinanza che delimita tramite le Ztl – Zone a Traffico Limitato – l’accesso al centro storico.

In paese è subito scattata la diatriba tra coloro che si dicono favorevoli alle restrizioni e coloro che invece esprimono forte contrarietà sull’atto di chiusura del salotto cittadino.

Chi ha ragione e chi ha torto? In un periodo di crisi, come quello attuale, che effetti avrà l’ordinanza?

Ecco il testo integrale dell’ordinanza n.44 del 13 giugno 2012:

Viste le precedenti Ordinanze Sindacali che hanno instituito le Zone a Traffico Limitato in questo Centro.

Vista la Deliberazione di Giunta Municipale nr. 258 del 01.12.2008 per l’espletamento della gara per la fornitura del sistema di controllo della Z.T.L., e gli atti ad essa consequenziali.

Vista la Deliberazione di Giunta Municipale n.30 del 06.05.2011 con la quale vengono delimitate le zone a Traffico Limitato e precisamente:

ZONA A TRAFFICO LIMITATO “A”
Vie e piazze comprese nella perimetrazione di Via Diodoro Siculo, Piazza Andromaco, Via Paternò, Via Otto Geleng. Via Von Gloden, Via Diodoro Siculo, Via Apollo Arcageta, Piazza San Francesco di Paola, Piazza S.antonio Abate, Via Fazzello;

ZONA A TRAFFICO LIMITATO “B”
Tratto di Via S. Vincenzo tra l’incrocio con la Via Kitson e Piazza S. Antonio Abate, Piazza S.Antonio Abate, Via Fazzello, Corso Umberto, Via Toselli, Piazza S. Domenico Via Pietro Rizzo, Via Damiano Rosso, Via Roma, Via Bagnoli Croci;

ZONA A TRAFFICO LIMITATO “C”
Via Cappuccini, Via Dietro Cappuccini, Piazza S. Cacciola, Via Silipigni, Via Fontana Vecchia, Piazza F. Pagano, Via D.H. Lawrence.

Visto il verbale di collaudo del sistema della Zona a Traffico Limitato redatto in data 31.05.2012.

Atteso anche che nelle Vie sopra citate verrà vietata la circolazione di tutti gli autoveicoli, ad eccezione di quelli autorizzati, nonché nella fascia oraria compresa tra le ore 06,00 e le ore 09,30 escluso domeniche e festivi, per operazioni di carico e scarico.

Ritenuto dover consentire l’accesso nelle Zone a Traffico Limitato agli autoveicoli diretti presso le strutture ricettive di questo centro, facendo obbligo alle direzioni delle stesse strutture di comunicare entro 48 ore al Comando Polizia Municipale la targa del veicolo che ha fatto ingresso nelle zone della Z.T.L., ed il periodo di permanenza a Taormina.

Ritenuto altresì, di consentire l’accesso nelle Zone a Traffico Limitato agli autoveicoli, i cui conducenti e/o proprietari ne dimostrino il motivato bisogno, facendo obbligo agli stessi di comunicare entro 48 ore al Comando Polizia Municipale la targa del veicolo che ha fatto ingresso nelle zone della Z.T.L., ed il periodo di permanenza a Taormina.

Rilevato che verrà attivato in pre esercizio il sistema di controllo delle Zone a Traffico Limitato, cosi come imposto dall’Autorizzazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti prot. 3995 del 27.07.2011.

Ritenuto di emettere la presente Ordinanza Sindacale, per verificare la funzionalità del sistema di controllo della Z.T.L. al fine di predisporre apposito Regolamento per l’accesso alla Z.T.L., da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale.

Visto l’art.7 del D.Lgs. 30 Aprile 1992 n.285 e successive modifiche ed integrazioni.

O R D I N A

Per i motivi in premessa:
1. di delimitare all’interno del centro di Taormina le seguenti Zone a Traffico Limitato:

ZONA A TRAFFICO LIMITATO “A” – Vie e piazze comprese nella perimetrazione di Via Diodoro Siculo, Piazza Andromaco, Via Paternò, Via Otto Geleng. Via Von Gloden, Via Diodoro Siculo, Via Apollo Arcageta, Piazza San Francesco di Paola, Piazza S.antonio Abate, Via Fazzello;

• ZONA A TRAFFICO LIMITATO “B” – Tratto di Via S. Vincenzo tra l’incrocio con la Via Kitson e Piazza S. Antonio Abate, Piazza S.Antonio Abate, Via Fazzello, Corso Umberto, Via Toselli, Piazza S. Domenico Via Pietro Rizzo, Via Damiano Rosso, Via Roma, Via Bagnoli Croci;

• ZONA A TRAFFICO LIMITATO “C” – Via Cappuccini, Via Dietro Cappuccini, Piazza S. Cacciola, Via Silipigni, Via Fontana Vecchia, Piazza F. Pagano, Via D.H. Lawrence;

in cui è vietata la circolazione a tutti gli autoveicoli, ad eccezione di quelli muniti di autorizzazione PASS 01 e 02 ed altre autorizzazioni, dei veicoli a servizio di persone con limitata capacità motoria, titolari dell’apposito contrassegno con sosta consentita negli appositi spazi, degli autoveicoli a servizio degli organi di polizia, vigili del fuoco, di soccorso, vigilanza privata, trasporto valori, degli autoveicoli adibiti al trasporto pubblico ( autobus fino a 21 posti, taxi, noleggio con conducente ecc. ), degli autoveicoli di servizio degli enti pubblici o di enti o persone giuridiche erogatori di pubblici servizi nella Z.T.L.

2. Di consentire per le sopra citate Zone a Traffico Limitato l’accesso degli autoveicoli per le operazioni di carico e scarico merci nel centro urbano, escluso domeniche e festivi, dalle ore 06.00 alle ore 09.30.

3. Di consentire l’accesso nella zona della Z.T.L. delle autovetture dei turisti alloggiati o che intendano recarsi presso le strutture ricettive di questo centro, facendo obbligo alle direzioni delle stesse strutture ricettive di comunicare entro 48 ore al Comando Polizia Municipale la targa del veicolo che ha fatto ingresso nelle zona della Z.T.L. ed il periodo di permanenza a Taormina.

4. Di consentire l’accesso nella zona della Z.T.L. delle autovetture i cui conducenti e/o proprietari ne dimostrino il motivato bisogno, facendo obbligo agli stessi di comunicare entro 48 ore al Comando Polizia Municipale la targa del veicolo che ha fatto ingresso nella zona della Z.T.L. ed il periodo di permanenza a Taormina.

5. Le comunicazioni relative all’accesso alla Z.T.L. dovranno essere effettuate mediante presentazione di comunicazione scritta da inviare a mezzo fax al numero 0942610264 oppure a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: ztl@comune.taormina.me.it

6. Le informazioni relative all’accesso alla Z.T.L. potranno essere richieste all’Ufficio preposto sito in Taormina in Corso Umberto 223, numeri telefonici 0962 620015 – 0942 610266 – 0942 610267, nonché presso le casse dei parcheggio Lumbi e Porta Catania.

7. Nei casi ritenuti di emergenza dovuti alle esigenze di ordine e sicurezza pubblica e di viabilità, il sistema di controllo della Z.T.L. verrà diasattivato, a seguito di apposita Ordinanza Sindacale.

Notificare la presente Ordinanza, a cura dei messi Comunali, All’A.S.M. di Taormina, al Responsabile del cantiere di MessinAmbinte di Taormina, al Presidente Confindustria Sicilia – Sezione Alberghi e Turismo, al Presidente dell’Associazione Imprenditori di Taormina, al Presidente dell’Associazione Albergatori e al Presidente dell’Associazione Tassisti di Taormina.

La Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica, cui la presente ordinanza sarà notificata dai Messi comunali, sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza.

Rendere nota al pubblico la presente Ordinanza mediante i prescritti segnali stradali.

Avverso la presente Ordinanza potrà essere presentato nei termini e nelle forme di legge ricorso gerarchico al Ministro delle Infrastutture oppure ricorso giurisdizionale presso il Tar sezione di Catania.

Il sindaco – Mauro Passalacqua

© Riproduzione Riservata

Commenti