Segretario di Stato accusa Mosca: “in atto consegna di elicotteri d’attacco. Si rischia escalation violenza”

Hillary Clinton

Sono «palesemente» prive di fondamento le affermazioni dei russi secondo cui le loro forniture di armi alla Siria non hanno nulla a che vedere con il conflitto, ha affermato il segretario di stato Usa Hillary Clinton.

Gli Stati Uniti hanno informazioni secondo cui la Russia starebbe inviando elicotteri da combattimento in Siria, e sono pertanto «preoccupati», perché si tratta di una fornitura che «alimenterà drammaticamente il conflitto».

«Siamo preoccupati perché in base alle ultime informazioni che abbiamo, ci sono elicotteri d’attacco in viaggio dalla Russia verso la Siria», ha detto Clinton.

Prolungare la missione degli osservatori dell’Onu in Siria dopo il mese di luglio sarà difficile, ha aggiunto.

© Riproduzione Riservata

Commenti