Il brasiliano sta per lasciare i nerazzurri: Mourinho lo vorrebbe al Real Madrid ma in corsa anche Psg e City

Maicon Douglas Sisenando

Maicon verso l’addio all’Inter. Alle porte c’è un deja vu, che questa volta potrebbe avere un finale diverso. A due anni di distanza dal primo assalto Mourinho è tornato alla carica con l’Inter per l’esterno brasiliano classe 1981, in scadenza nel 2013.

Alle parole lo Special One farà seguire i fatti e nei prossimi giorni il Real Madrid presenterà a Moratti un’offerta di 5 milioni di euro.

Secondo quanto scrive Marca, Stramaccioni avrebbe dato l’ok alla cessione dell’ex giocatore del Monaco, che costa all’Inter otto milioni di euro lordi all’anno, e conta di reinvestire i soldi della cessione di Maicon per un innesto più giovane.

Mourinho intanto avrebbe preso i primi contatti con l’entourage del giocatore, ma non è disposto ad accontentare le richieste economiche del terzino brasiliano, che vuole un ingaggio vicino ai 5 milioni di euro. Per questo motivo la trattativa nel 2010 non andò a buon fine, ma a 31 anni Maicon è pronto a cambiare idea.

Sul forte terzino nerazzurro resta vigile anche l’attenzione del Paris St Germain di Leonardo, che dopo aver chiuso per Lavezzi sta definendo adesso l’acquisto di Thiago Silva. E non tramonta nemmeno la pista che porterebbe al Manchester City di un altro ex tecnico del giocatore, Roberto Mancini.

Per sostituire Maicon potrebbe arrivare Mathieu Debuchy. L’esterno destro del Lille piace all’Inter. E’ nel mirino di Valencia e Newcastle, ma ha dichiarato dal ritiro della Francia: “Non ci sono novità sul mio futuro, per adesso penso solo all’Europeo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti