Nuove rivelazioni di Michelle Conceicao: “Karima si è fotografata nuda sulla scrivania della villa di Arcore”

Ruby

Michelle Conceicao, la brasiliana cui Berlusconi e Nicole Minetti affidarono Ruby dopo la notte in Questura, spiega perché tempo dopo cacciò la minorenne di casa.

“Perché scoprii sulla mia macchina fotografica – spiega – delle foto di Ruby nuda sdraiata sulla scrivania del presidente (Berlusconi, ndr), la scrivania da cui faceva tutte le interviste, quella con dietro le cornici con le immagini di tutta la sua famiglia: e Ruby era sdraiata lì sopra, nuda come mamma l’aveva fatta e con le gambe larghe. Io le ho detto che era pazza, lei disse che le servivano per ricattare il presidente e rideva”.

All’Espresso Michelle ha detto che al processo Ruby, in cui Berlusconi è imputato per prostituzione minorile e concussione, dirà la sua verità. Ovvero: ”Mi ha chiamato il presidente Silvio Berlusconi. Ero stata chiamata a testimoniare in tribunale per venerdì 25 maggio, ma io non lo sapevo ancora. Lui sì. Mi ha fatto un discorso. Mi ha ripetuto una frase che usa spesso: quando il mare è in tempesta, non si butta nessuno giù dalla nave”, racconta all’Espresso. “Berlusconi non vuole che io dica la verità. Mi ha detto chiaramente di ‘fare la brava’ in tribunale”.

Michelle ha anche detto di essere certa che tra la minorenne Ruby e Berlusconi ci sia stato sesso. All’Espresso racconta una notte ad Arcore in cui l’allora presidente del Consiglio si apparta con Barbara Guerra, mentre altre ragazze, fra cui lei e Ruby, sbirciano dalla camera accanto. “Ridevamo tra di noi – aggiunge – guarda lei come finge…A un certo punto non si sente più niente”. Barbara, racconta, esce e spiega che Berlusconi si è addormentato. Ed è in quel momento che Ruby ”s’infila dentro e chiude la porta”. E riesce a risvegliare il ”Cavaliere stanco?”. ”Si’ – risponde Michelle -. Ha fatto tutto lei. Lui ormai ha la sua età’.

La brasiliana parla anche di Iris Berardi dicendo che ad Arcore andava già dal 2009. Dice che anche Iris ha avuto rapporti con lui, che ”tutte le ragazze che prendono i soldi devono andare da lui”, aggiungendo, in un successivo passaggio, che ”quelle che si fermano per la notte prendono cinquemila euro o anche di più, le altre mille o duemila al massimo”. Michelle accenna anche a due ”molto famose” che una volta erano le sue favorite e di cui è pronta a fare i nomi ai giudici ”se me li chiederanno”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=v1A0kiVvuEw[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti