L’erede al trono inglese, impegnato nei festeggiamenti per il Giubileo di diamante della regina Elisabetta II confessa l’intenzione di diventare presto padre

Kate e William

Il principe William vuole presto un figlio da Kate Middleton. L’erede al trono britannico ha confessato all’emittente americana ABC, in occasione di una lunga intervista, di voler diventare padre al più presto: “Mi piacerebbe davvero avere figli. Quella è la priorità. Sono davvero intenzionato a metter su famiglia e sia Catherine che io non vediamo l’ora”.

Le voci circa una possibile gravidanza di Kate Middleton si rincorrono da settimane. Anche la mamma della duchessa di Cambridge, Carol, aveva fatto capire che i due sposi reali potrebbero presto fare l’atteso annuncio.

William e Kate sono deliziati da questo primo anno di matrimonio. Lo stesso principe ha ammesso ai microfoni della ABC:“niente litigi né baruffe al momento. Va tutto bene” e non potrebbero essere più felici. William non ha però lasciato trapelare gossip di altra natura circa la possibile gravidanza di Kate Middleton. Di certo un annuncio in questi giorni, se mai Kate fosse già in dolce attesa, avrebbe distolto l’attenzione dai festeggiamenti per il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta II, da 60 anni al comando della nazione inglese.

William e Kate in ogni occasione, mondana e non, appaiono una coppia sempre più affiatata. Anche il legame tra Kate e il principe Harry sembra molto solido. La regina Elisabetta II è molto affezionata alla duchessa di Cambridge così come si riteneva fosse il suocero Carlo.

Peccato che il principe di Galles si sia fatto sfuggire un apprezzamento poco lusinghiero circa l’esile forma fisica della duchessa Middleton: “Ma quale gravidanza: Kate è troppo magra” avrebbe confidato ad un’amica. Una parolina di troppo che ha travalicato i muri della residenza reale mettendo in evidenza le malelingue di corte.

© Riproduzione Riservata

Commenti