Resa dei conti nella Sinistra. Il n.1 di Sel: “subito Stati generali”. Di Pietro: “segretario del Pd ora risponda”

Nichi Vendola

Vendola lancia la sua sfida al Pd: “Caro Bersani, abbiamo bisogno di convocare gli stati generali del futuro”. A lanciare l’appello è stato il leader di Sel, Nichi Vendola, nel corso della registrazione della puntata di ‘In onda’, alla quale ha partecipato assieme ad Antonio Di Pietro, leader dell’Idv.

Tema della puntata, la “foto di Vasto” e le alleanze nel centrosinistra: per sottolineare la centralità di questo aspetto, fra Di Pietro e Vendola è stata piazzata una gigantografia del segretario del Pd Pier Luigi Bersani.

“Il messaggio a Bersani – ha spiegato Vendola – è che c’è bisogno di far riapparire questo soggetto del centrosinistra: se fosse stato vivo come soggetto politico nazionale probabilmente ci avrebbe aiutato a vincere anche meglio le elezioni amministrative”. In ogni caso, ha precisato Vendola, “se Bersani non ci risponde io e Di Pietro iniziamo comunque”. “E con tutti i suoi elettori…”, ha commentato dal canto suo Di Pietro. “Non è ultimatum o minaccia ma necessità della società”.

L’avvertimento lanciato a Pier Luigi Bersani, da Nichi Vendola e Antonio Di Pietro “non è un ultimatum o una minaccia ma una necessità della società italiana”, ha aggiunto Vendola rispondendo alle domande dei conduttori della trasmissione.

“Occorre dare risposta – ha aggiunto – alla domanda di cambiamento. Serve un luogo, un cantiere che non si occupi solo delle alleanze ma del cambiamento”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=vKPSxWGmz00[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti