Il tecnico prolunga la sua avventura con i bianconeri. Intesa sottoscritta davanti al presidente Andrea Agnelli

Antonio Conte

Antonio Conte sarà l’allenatore della Juventus per altre tre stagioni. Il tecnico ha infatti firmato il rinnovo del contratto, siglando un nuovo accordo cono la società, valido sino al 30 giugno 2015.

«Questo è un giorno bello che dà continuità a un mio sogno. C’è stato un riconoscimento importante e per questo ringrazio società e presidente», ha detto il tecnico. «Il rinnovo di tre anni mi ha dato una grossa soddisfazione e uno stimolo importante, un bell’attestato di stima. Già dallo scorso anno l’intenzione della società era di progettare un qualcosa che ci portasse subito ai vertici. Siamo riusciti già quest’anno a vincere in campionato. L’obiettivo del prossimo anno sarà quello di riscire a confermarci in italia e ad affrontare questa nuova sfida in Europa in cui dovremo cercare di consolidare ciò che di buono abbiamo fatto in Italia».

Il tecnico non ha paura di ripartire con i favori del pronostico: «Ripetersi è più difficile. La scorsa estate ci avevano inseriti in sesta fila nella griglia del campionato. Il fatto di aver fatto un campionato fantastico ci ha messo addosso i riflettori e ora le previsioni sono cambiate. Abbiamo lavorato bene e costruito basi importanti. La squadra verrà confermata perchè questa è una Juve giovane, composta da ragazzi che hanno lavorato tantissimo. Abbiamo fatto un lavoro intenso che ci ha permesso di costruire una buona base che ora dovrà essere ampliata e rinforzata con il lavoro di Marotta e della società».

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=3WnN7tztSbc[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti