Presidente avanti 3 punti, ma su temi economici è pari con Romney: alla fine sarà questo l’ago della bilancia

Barack Obama

Barack Obama è in testa ai sondaggi in vista delle elezioni presidenziali del prossimo novembre negli Stati Uniti: il suo avversario repubblicano Mitt Romney è costretto a inseguire, secondo l’ultimo sondaggio pubblicato oggi da Washington Post ed Abc News.

L’attuale inquilino della Casa Bianca è accreditato del 49% delle preferenze, contro il 46% del suo sfidante. Ma a decidere, secondo l’inchiesta popolare, potrebbe essere l’economia.

Sui temi economici, infatti, gli americani sono divisi e i due avversari appaiati, entrambi accreditati del 47% delle preferenze.

In un momento difficile per l’economia internazionale, circa la metà dei cittadini americani ritiene che proprio questo tema sarà determinante per decidere il prossimo presidente Usa: chi saprà essere più convincente, tra Obama e Romney, taglierà per primo il traguardo.

© Riproduzione Riservata

Commenti