L’agente Soren Lerby nega ma qualcosa si muove: il giocatore dell’Inter ha parlato con l’amico Boateng

Wesley Sneijder

Soren Lerby, agente di Wesley Sneijder, ai microfoni di FcInterNews.it ha voluto smentire in maniera categorica le indiscrezioni circolate nelle ultime ore sul conto del proprio assistito: “Non ho mai incontrato Galliani né offerto il giocatore al Milan”.

Insomma ci risiamo: a distanza di mesi il nome di Sneijder, 27enne centrocampista dell’Inter, torna di moda come possibille rinforzo del Milan. Soren Lerby, agente dell’olandese, avrebbe parlato con Galliani e sondato la disponibilità dei rossoneri a trattarlo.

In più Sneijder avrebbe chiesto a Kevin Prince Boateng, di cui è grande amico, di fare pressioni sul Milan per intavolare una trattativa.

Il giocatore viene valutato non meno di 25 milioni di euro da parte dell’Inter, un problema non da poco visto considerato il periodo di austerity che vive il calcio italiano. Per di più Moratti non vorrà ripetere l’errore commesso in passato con le cessioni di Pirlo e Seedorf

© Riproduzione Riservata

Commenti