Negli Usa la Fox ha mandato in onda il gran finale dopo 177 episodi e otto stagioni di successo. La fine di un’era

Hugh Laurie

Il gran finale è arrivato. L’ultima puntata della serie tv “Dr. House” è stata infatti trasmessa negli Usa dalla Fox.

Durante l’ultimo giorno di riprese, Hugh Laurie ha preso in affitto un aereo privato col quale ha portato la troupe in una località a 26 minuti da Los Angeles per girare le scene finali. Di sicuro non mancheranno colpi di scena e suspance e – come anticipano gli ideatori – è “una sorta di sommario della serie”.

“L’episodio finale è molto personale per me – dice David Shore -. Ma è difficile fare una bella ultima puntata, una sorta di sommario della serie. Ci sono stati più fallimenti che successi. Spero che la gente sia soddisfatta”. Dopo otto stagioni e 177 episodi, la serie televisiva (“House” negli Stati Uniti) è arrivata al capolinea.

Il poco convenzionale dottor Gregory House, a capo di un team di medicina diagnostica nel fittizio “Princeton-Plainsboro Teaching Hospital” in New Jersey, in questi anni ha appassionato milioni di fan. Nonostante la sua vita sregolata e la sua dipendenza da farmaci, infatti, House riesce molto spesso a risolvere il caso e salvare il paziente grazie alle sue grandi doti deduttive e alle sue capacità mediche.

© Riproduzione Riservata

Commenti