L’argentino ad un passo dalla firma con i parigini, che pagheranno l’intera clausula di 31 milioni al Napoli

Ezequiel Lavezzi

Non ci sono più dubbi: il futuro di Lavezzi è nella capitale francese al Psg, il giocatore argentino lunedì sera firmerà per il ricchissimo club parigino, che pagherà la clausola rescissoria fissata dal Napoli.

Le resistenze del Pocho sono subito cadute davanti al ricco stipendio offerto dai francesi e all’incertezza dei nerazzurri, che in perfetto stile italiano ha provato ad offire contropartite più o meno interessanti. Il Napoli ha detto sì quando ha capito di poter incassare 31 mln.

Il club francese infatti ha presentato un’offerta ufficiale al Napoli che, per l’esattezza, parla di 23 milioni di euro più bonus per portare il Pocho subito in Francia. L’argentino ha messo l’Inter in cima alla lista dei desideri, ma Moratti non ha ancora trovato la proposta giusta per convincere Aurelio De Laurentiis.

Non più tardi di ieri Leonardo, ds del PSG, aveva negato contatti con il Napoli: “Lavezzi è un calciatore interessante, ma per il momento non abbiamo fatto nessuna offerta. Preferisco non parlare, non smentisco né confermo le indiscrezioni. Il futuro di Ezequiel si deciderà nei prossimi giorni”. Secondo indiscrezioni che arrivano dalla Francia l’annuncio dovrebbe arrivare invece subito dopo la finale di Coppa Italia, in programma domenica sera.

La piazza napoletana ha già salutato Lavezzi a suon di fischi. Adieu Pocho, il popolo partenopeo volta pagina e aspetta un sostituto ancor più forte.

© Riproduzione Riservata

Commenti