La duchessa di Cambridge presto mamma: lo anticipa sua madre nel momento in cui la regina Elisabetta II vuole cambiare le regole per la successione al trono

Kate Middleton

Kate Middleton e William d’Inghilterra presto genitori. Sarebbe questo il progetto al quale gli sposi reali hanno iniziato a lavorare.

Parola di mamma Carol, come riporta il settimanale inglese Now, che non riesce a trattenere sorrisi generosi appena le viene chiesto qualcosa di più a tale riguardo. La regina Elisabetta II sta inoltre lavorando assieme al parlamento inglese al fine di cambiare, o meglio modernizzare, le regole per la successione al trono.

Kate e il consorte William potrebbero vedere sul trono proprio il loro primo figlio, maschio o femmina che sia. La regina Elisabetta II, dall’ottobre 2011, si sta operando per mettere fine alla scelta dell’erede al trono basato su un sistema di primogenitura maschile, regola in atto fin dal 1688. Questo cambiamento farebbe accrescere ancora di più, se possibile, l’attaccamento dei sudditi di Sua Maestà alla corona inglese e ai duchi di Cambridge. L’unica perplessità che gli osservatori inglesi hanno è sulle tempistiche poiché gli occhi devono essere puntati sul Giubileo di Diamante della regina e sulle prossime Olimpiadi di Londra.

Il matrimonio di Kate Middleton e William del 29 aprile 2011 è stato un balsamo per la stantia monarchia inglese. Un evento mediatico che ha catapultato la casa reale dei Windsor nella contemporaneità così come tutto questo primo anno di matrimonio di Kate e William.

Quest’anno ricorre il giubileo della regina Elisabetta II, da 60 anni saldamente al comando dell’Inghilterra. Kate Middleton, si stima, ha smosso un volume di affari di circa 1 miliardo e 200 mila euro in questo suo primo anno da nobile.

Un erede nel 2012 o al più tardi nel 2013 non potrebbe che fare bene all’immagine e al portafogli della casa reale oltre che all’economia inglese. Tutto ciò che Kate Middleton indossa, anche nelle riproduzioni economiche, va a ruba: le ragazze inglesi vogliono somigliarle e vivere la moderna favola di Cenerentola.

© Riproduzione Riservata

Commenti