A 65 anni, Sly ancora protagonista di un altro episodio della celebre saga iniziata nel 1982. Nel cast ci saranno stavolta pure Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger

Sylvester Stallone

Il guerriero non si ferma mai. Sylvester Stallone, a 65 anni, sarà per la quinta volta Rambo. Stallone ha parlato del nuovo progetto a Mtv durante il CinemaCon di Las Vegas: il film sarà ambientato in Messico, il nuovo nemico del mitico reduce con la fascia tra i capelli saranno i cartelli della droga. Il sottotitolo sarà battaglia finale, e infatti questo dovrebbe essere l’ultimo capitolo della saga.

Un annuncio che arriva nel trentennale di Rambo. Il primo film della serie uscì nel 1982, la saga sul reduce del Vietnam fu un successo clamoroso, l’ultimo risaleinvece al 2008: con un incasso di 113 milioni di dollari.

La voce del ritorno di Rambo si è sparsa alla velocità della luce su Internet, e il sequel è stato già bollato come il più inutile della storia.

Insomma, le prime reazioni non fanno pensare a nulla di buono per questo Rambo 5. Stallone però ora deve però occuparsi del sequel di Mercenari, che uscirà a metà agosto.

In questo film però il guerriero non sarà solo, ma sarà affiancato da coetanei (o quasi) come Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger, così come da nuove leve, come Jason Statham e Liam Hemsworth.

© Riproduzione Riservata

Commenti