La Paramount annuncia ufficialmente che il sequel del film cult si farà e l’attore sarà di nuovo il protagonista

Tom Cruise "Top Gun" nel 1986

Tom Cruise aveva accennato alla possibilità di un sequel, adesso dalla Paramount arriva la conferma: dopo 26 anni si girerà il seguito del film cult “Top Gun”.

Il mitico tenente dell’aeronautica “Maverick” torna e a vestirne i panni sarà sempre lui, l’attore hollywodiano che ha conosciuto la grande popolarità grazie al fortunato film di Tony Scott dell’86.

La notizia è stata lanciata in Italia da Tgcom24. Era il 1986 quando venne girato “Top Gun”: 26 anni dopo ci sarà il sequel.

La pellicola prese a spunto gli scontri aerei della guerra fredda e lanciò Cruise come star di Hollywood. Inoltre vinse un Oscar per la miglior canzone con Take My Breath Away, prodotta da Giorgio Moroder per i Berlin.

Uno dei boss della casa cinematografica, Adam Goodman, ha infatti confermato che Cruise già a settembre indosserrà la giacca di volo: “Stiamo lavorando tutti inisieme, abbiamo assunto Peter Craig per scrivere la sceneggiatura e la regia sarà sempre affidata a Scott”.

Tom torna dunque a rimettersi in gioco, tuffandosi nel passato. D’altronde solo dopo “Top Gun”, l’attore raggiunse il successo internazionale e divenne anche una star per le ragazzine di tutto il mondo. Da allora la sua ascesa è stata inarrestabile.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=tvnAav-DhfI[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti