Show a una cena di gala: autoironia e un finto spot di Romney. Chiosa sulla vicenda del cane dell’avversario repubblicano e scherzo sugli agenti della secret service

Barack Obama

Anche il presidente, l’uomo più potente al mondo, ha la sua vena di autoironia e battute a ripetizione. Barack Obama lo ha dimostrato nella tradizionale serata di gala annuale, che ha tenuto sabato sera a Washington con l’associazione dei corrispondenti dalla Casa Bianca.

Nel suo monologo il presidente ha fatto scattare applausi e risate scherzando sul suo probabile avversario nelle prossime presidenziali, Mitt Romney, ma anche sul recente scandalo che ha coinvolto agenti della sua scorta in una vicenda con prostitute in Colombia.

Alla cena presso l’hotel Hilton, alla quale erano presenti anche molte star del mondo dello spettacolo, Obama ha innanzitutto scherzato sul suo affaticamento dopo quattro anni di mandato: “quattro anni fa ero così”, ha detto mostrando una foto sorridente e confrontandola con una attuale con molti capelli bianchi. “Tra quattro anni sarò così”, ha detto mostrando una foto dell’attore settantacinquenne Morgan Freeman, e facendo esplodere una risata della platea.

Ancora sorrisi e allegria durante la proiezione di un finto spot del suo probabile concorrente alla casa Bianca, il repubblicano Mitt Romney, riferito alla vicenda del cane di quest’ultimo legato in una cesta sul tetto dell’automobile durante una gita familiare nel 1983, per la quale il governatore del Massachusetts è stato molto criticato. Destando l’ilarità della platea il finto spot repubblicano presentato da Obama ha mostrato immagini del cane ‘presidenziale’ Bo, relegato in ambienti chiusi e apparentemente tenuto prigioniero dal “socialismo canino alla europea”. Con una voce profonda che conclude le immagini in questo modo: “I cani americani non possono permettersi quattro altri anni di Obama. Per loro sono 28 anni”.

Nella serata, nella quale il comico Jimmy Kimmel ha avuto la parte d’onore, Obama non ha mancato di scherzare sugli agenti del Secret Service dopo lo scandalo con prostitute che ha coinvolto alcuni di loro in Colombia. “Avevo molte più cose preparate per stasera da mostrarvi, ma devo riportare a casa il Secret service in tempo per il loro nuovo coprifuoco”.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xqgsg6_obama-da-spettacolo-davanti-ai-corrispondenti-della_news?search_algo=1[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti